Thursday, July 27, 2017

Fr.Hesse's conclusion on Vatican Council II, EENS and the Nicene Creed is irrational, non traditional and heretical

from Gloria TV

Fr.Hesse's conclusion on Vatican Council II, EENS and the Nicene Creed is irrational, non traditional and heretical



The three errors of the Feeneyites
Fr. Francois Laisney
_____________________________________________________________________

JULY 27, 2017

Fr.Hesse's conclusion on Vatican Council II, EENS and the Nicene Creed is irrational, non traditional and heretical

About the so called "Second Vatican Council":

Sanctus Bonifatius the German traditionalist from Germany cites Fr. Hesse's videos on Gloria TV.However when I pointed out that Fr. Hesse was using an irrational premise and so Vatican Council II was a rupture with Tradition and in particular the dogma extra ecclesiam nulla salus(EENS), he removed the comments.
Like Fr.Francois Laisney and Fr.J.Pfieffer,Fr.Hesse assumes the baptism of desire(BOD), Baptism of blood(BOB) and invincible ignorance (I.I) refer not to hypothetical cases but known people saved outside the Church. There are no such people. So he concludes that Vatican Council II is rupture with Tradition. It is a false Council for him.This is his false inference. His conclusion on Vatican Council II, EENS and the Nicene Creed then emerge as heretical.
I interpret Vatican Council II without this false premise and my conclusion is different.
These traditionalist priests assume that people saved with BOD, BOB and I.I are not only known to God but also to man. So they can infer that BOD, BOB and I.I are exceptions to the dogma EENS.
This is the objective error on the SSPX website.
If they realise that the magisterium made an error during the pontificate of Pope Pius XII then Fr. Hesse would not be able to say that Vatican Council II is a rupture with the dogma extra ecclesiam nulla salus and Tradition.
So the fault lies with Fr.Hesse.
He has overlooked an error made by Archbishop Marcel Lefebvre and the SSPX bishops.-Lionel Andrades

JULY 26, 2017

SSPX supporter in Germany pulls down comments :objective error on SSPX official website

Will Bishop Athanasius Schneider choose to not comment on Vatican Council II ( Feeneyite) in future since it will be opposed by the Vatican ?

FR.BRIAN HARRISON STOPS WRITING ON EENS
Fr.Brian Harrison would write a lot on the subject of outside the Church there is no salvation and his position was vague like the Society of St.Pius X. He would affirm the strict interpretation of the dogma extra ecclesiam nulla salus (EENS) and also the baptism of desire(BOD) and blood(BOB) and being saved in invincible ignorance(I.I), without the baptism of water. This was contradictory and not an issue for him.Then when he realised that BOD,BOB and I.I were not objective cases and so they could not be exceptions to the dogma EENS he had to re-check his old way of looking at EENS.Now he could not come out straight and say that there are no exceptions, since this would be Feeneyite. In one post he denied that he was a supporter of Fr. Leonard Feeney or held the exclusivist position on the dogma.So he assured his accuser that he was not an anti-Semitic priest.
Since then he has stopped writing on outside the Church there is no salvation and even when asked for a comment. He refuses.The subject is 'too hot'.

WILL VATICAN COUNCIL II BE TOO CONTROVERSIAL FOR BISHOP SCHNEIDER
Will it be the same for Bishop Athanasius Schneider in the future too.Will he no more comment on Vatican Council II ? Since once it is known to him clearly that there is Vatican Council II Feeneyite and Vatican Council II Cushingite and that his present irrational model is Cushingite, will be able to affirm Vatican Council II Feeneyite  in public ? Can he say clearly that all non Catholics need faith and baptism for salvation(AG 7, Vatican Council II) and that all non Catholics, Jews and Muslims included, are on their way to the fires of Hell unless they convert as members into the Catholic Church(Cantate Domino,Council of Florence 1441)?

PRESENTLY ACCOMODATES THE NEW THEOLOGY OF POPE BENEDICT
Now instead he says all who are saved are saved a through Jesus and the Church(CCC 846).He means there are known cases of BOD, BOB and I.I So he accomodates this New Theology, the Anonymous Christian theory and does not affirm the Feeneyite position.He would say, like Pope Benedict, that EENS is no more like it was for the missionaries of the 16th century and all who are saved are saved through Jesus and the Church.So Vatican Council II 16(invincible ignorance) would refer to a known case saved outside the Church in invincible ignorance.
Known case saved outside the Church?
For him there are non Catholics in invincible ignorance of the Gospel through no fault of their own.Known cases, so they become exceptions to Feeneyite EENS for him.There are also Christians saved in other Christian communities, through Jesus and the Church, and these known cases would not have to enter the Church.Since, there is salvation outside the Church for him, there are people saved with BOD, I.I etc who are exceptions to EENS for him.

REJECTS PAST ECCLESIOLOGY WITH INVISIBLE CASES ARE VISIBLE PREMISE
So it is clear that he presently is not a Feeneyite and does not uphold the past ecclesiology of the Catholic Church with his invisible cases are visible premise.
So with Vatican Council II (Feeneyite) how can he mantain that there must be no separation of Church and State and all political legislation must be centred on the Social Reign of Christ the King? This would be the teaching of Vatican Council II(Feeneyite).Vatican Council II proper. This would be the only rational interpretation of the Council in future once it is known to many Catholics.It could be too controversial for him.

WHAT IF AN ALTAR SERVER AFFIRMS VATICAN COUNCIL II FEENEYITE.WILL HE OBJECT?
What if an altar server in his diocese affirms Vatican Council II( Feeneyite) in conscience ? How can he be refuted. Since the altar server would be rational( invisible csaes are invisible) and traditional( there are no exceptions to EENS).

WILL HE STILL COMMENT ON VATICAN COUNCIL II?
Will he really be able to proclaim all this in public or will he just put away Vatican Council II from his life as Fr. Harrison did with EENS?
Presently like Fr. Harrison he does not affirm the Feeneyite interpretation of the dogma EENS.He calls for a return to Tradition but he himself will not affirm Tradition.

WILL HE BE ABLE TO CONTRADICT TRADITIONALISTS?
So will he able to displease his traditionalist supporters and the SSPX by saying that Vatican Council II ( Feeneyite) is rational when hypothetical cases are simply hypothetical.There is no mix up. They are not confused as being objective people.So Vatican Council II (Feeneyite) is in harmony with the dogma EENS, as it was known to the missionaries in the 16th century?

CAN HE SAY THAT POPE BENEDICT MADE A MISTAKE ON EENS AND VATICAN COUNCIL II?
Will he be able to speak the truth ? Will he be able to contradict Pope Benedict XVI(Avvenire March 2016)? Or will he simply disappear into silence?
Image result for Bishop Athanasius Schneider photo
Now he says that Vatican Council II can be interpreted as a rupture or in harmony with Tradition, there are some parts which are positive and others negative. This is Vatican Council II Cushingite. This is Cushingite reasoning.

CAN HE SAY THAT THERE ARE NO AMBIGOUS PASSAGES IN VATICAN COUNCIL II WITH REFERENCE TO EENS
With Vatican Council II Feeneyite there are no ambigous and vague passages with reference to the old ecclesiology. There are no passages which contradict the strict interpretation of the dogma EENS. None.Since the passages which are contradictory are interpreted as being references to hypothetical cases. Today they are not hypothetical cases for him.
So in future it will not be possible for him to issue statements which are politie, vague, confused or saying-nothing and pleasing for all,as in the present times. His last Special Report on Rorate Caeili was only about Vatican Council II Cushingite and it was full of confusion.
Cushingism is his protection now since it is also the theology of the Left.He can continue his present line on Vatican Council II it is heretical but magisteial.There will be no objections from the Vatican.

CAN HE SAY THAT POPE FRANCIS HAS MADE AN OBJECTIVE MISTAKE ?
Presently he will still not say that Pope Francis has made an objective mistake(mixed up invisible people as being visible) and violates the Principle of No Contradiction(people in Heaven cannot be known exceptions to the dogma EENS on earth) in the interpretation of Vatican Council II and other magisterial documents.

PRUDENT
I have e-mailed him and there are many reports on this subject on the Internet.He is protecting himself. 
Soon he will issue another report on the Internet  or do an interview on the subject of Vatican Council II and he will  interpret the Council with the same irrational premise. He will choose Vatican Council II Cushingite instead of Feeneyite, since this is expected him of him by the Vatican.
He calls upon Catholics to proclaim the truth but he will not do it since it could be an expensive sacrifice to make.
His statements otherwise on Vatican Council II are vague and politically accommodating. He will say there is salvation in only the Catholic Church but will not say that there are no exceptions to the dogma extra ecclesiam nulla salus (EENS).He will not affirm Feeneyite EENS since invisible baptism of desire is a visible exception to the dogma EENS,for him.It is a rupture with the strict interpretation of EENS, as it was known in the 16th century.1
For him presently LG 16, LG 8, LG 14, UR 3, NA 2, GS 22, AG 7, AG 11 are exceptions to the Feeneyite interpretation of the dogma EENS.Will he be able to announce that common sense tells us that they are not exceptions and so we must reverse our interpretation of Vatican Council II? Could he say that invisible LG 16 etc cannot be visible exceptions to EENS?

CAN HE CLARIFY THAT ONLY VATICAN COUNCIL II FEENEYITE IS A LEGITIMATE ASSEMBY?
When he says that 'Vatican Council II is a legitimate assembly' will he clarify that he is referring to the interpretation of Vatican Council II with Feeneyism only which makes it a legitimate assembly? Vatican Council II Cushingite cannot be the work of the Holy Spirit since it has its foundation on an irrational premise.This would cause a storm.Only Vatican Council II Feeneyite could be legitimate?!!
 If  he in Trruth affirms Vatican Council II ( Feeneyite) which is in harmony with EENS ( Feeneyite) and the Syllabus of Errors Pope Francis could penalize him.The Left would rise up.
Since he would be clear after all on the Council. 
In  his diocese he would be telling them that all Muslims are on the way to Hell in Kazhastan  unless they formally enter the Catholic Church with 'faith and baptism'.
When other Catholics affirm Vatican Council II ( Feeneyite) in public will he stay away from them? Will he stay away from the issue of Vatican Council II completely ?
-Lionel Andrades

1

JULY 25, 2017

Vescovo Athanasius Schneider, Corrispondenza Romano, devono distinguere tra il Concilio Vaticano II Feeneyite e Cushingite

from Gloria TV

July 26, 2017

Vescovo Athanasius Schneider, Corrispondenza Romano, devono distinguere tra il Concilio Vaticano II Feeneyite e Cushingite

6 luglio 2017 - 12:21

Un intervento di mons. Athanasius Schneider: l’interpretazione del Concilio Vaticano II e la sua relazione con l’attuale crisi della Chiesa



(di + Athanasius Schneider Vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi di Astana, Kazakistan) L’attuale situazione di crisi senza precedenti della Chiesa è paragonabile con la crisi generale del 4° secolo, quando l’arianesimo aveva contaminato la stragrande maggioranza dell’episcopato, assumendo una posizione dominante nella vita della Chiesa.

Lionel:L'interpretazione del Concilio Vaticano II con una premessa irrazionale per creare una conclusione che è una rottura con la Tradizione è la causa della Lionel:L'interpretazione del Concilio Vaticano II con una premessa irrazionale per creare una conclusione che è una rottura con la Tradizione è la causa della presente eresia ariana nella Chiesa. Questo errore di Cushingite è diffuso. Viene dal caso di Don Leonard Feeney di Boston. È fondamento della Nuova Teologia ed è stata fatta parte del Concilio Vaticano II.
The interpretation of Vatican Council II with an irrational premise to create a conclusion which is a rupture with Tradition is the cause of the present Arian-like heresy in the Church. This Cushingite error is widespread.It comes from the Fr. Leonard Feeney case. It is foundation of the New Theology and was made a part of Vatican Council II.
 
Continued
https://gloria.tv/Lionel%20L.%20Andrades
 

Wednesday, July 26, 2017

Il vescovo Athanasius Schneider, Corrispondenza Romano, devono distinguere tra il Concilio Vaticano II Feeneyite e Cushingite

Un intervento di mons. Athanasius Schneider: l’interpretazione del Concilio Vaticano II e la sua relazione con l’attuale crisi della Chiesa

(di + Athanasius Schneider Vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi di Astana, Kazakistan) L’attuale situazione di crisi senza precedenti della Chiesa è paragonabile con la crisi generale del 4° secolo, quando l’arianesimo aveva contaminato la stragrande maggioranza dell’episcopato, assumendo una posizione dominante nella vita della Chiesa.
Lionel:L'interpretazione del Concilio Vaticano II con una premessa irrazionale per creare una conclusione che è una rottura con la Tradizione è la causa della presente eresia ariana nella Chiesa. Questo errore di Cushingite è diffuso. Viene dal caso di Don Leonard Feeney di Boston. È fondamento della Nuova Teologia ed è stata fatta parte del Concilio Vaticano II.
The interpretation of Vatican Council II with an irrational premise to create a conclusion which is a rupture with Tradition is the cause of the present Arian-like heresy in the Church. This Cushingite error is widespread.It comes from the Fr. Leonard Feeney case. It is foundation of the New Theology and was made a part of Vatican Council II.
___________________________________
Dobbiamo cercare di affrontare questa attuale situazione da un lato con il realismo e, dall’altro, con uno spirito soprannaturale, con un profondo amore per la Chiesa, nostra madre, che soffre la Passione di Cristo a causa di questa tremenda e generale confusione dottrinale, liturgica e pastorale. Dobbiamo rinnovare la nostra fede nel credere che la Chiesa sia nelle mani sicure di Cristo e che Egli intervenga sempre per rinnovare la Chiesa nei momenti in cui la barca della Chiesa sembra che si stia per capovolgere, come nell’ovvia situazione dei giorni nostri. Per quanto riguarda l’atteggiamento verso il Concilio Vaticano II, dobbiamo evitare due estremi: un rifiuto completo (come i sedevacantisti e una parte della Società di San Pio X) o una “infallibilizzazione” di tutto ciò di cui il Concilio ha parlato.
Lionel: Dobbiamo semplicemente interpretare il Concilio Vaticano II senza la falsa premessa. Dobbiamo scegliere il Concilio Vaticano II Feeneyite e rifiutare il Concilio Vaticano II Cushingite.
We simply have to interpret Vatican Council II without the false premise. We have to choose Vatican Council II Feeneyite and reject Vatican Council II Cushingite.
_______________________________
Il Vaticano II fu una legittima assemblea presieduta dai Papi e dobbiamo mantenere verso questo Concilio un atteggiamento rispettoso.
Lionel:Abbiamo bisogno di un atteggiamento rispettoso solo per il Concilio Vaticano II interpretato con Feeneyismo. Il Concilio Vaticano II Cushingite è irrazionale, non tradizionale e eretico. Non è l'opera dello Spirito Santo. Lo Spirito Santo non può fare un errore oggettivo. Non può errare la visione invisibile come se fosse visibile e poi dedurre che sono eccezioni al dogma extra ecclesiam nulla salus e alla vecchia ecclesiologia.
We need a respectful attitude only for Vatican Council II  interpreted with Feeneyism. Vatican Council II Cushingite is irrational, non traditional and heretical. It is not the work of the Holy Spirit .The Holy Spirit cannot make an objective mistake.It cannot mistake invisible people as being visible and then infer that they are exceptions to the dogma extra ecclesiam nulla salus and the old ecclesiology.
__________________________________

 Tuttavia, ciò non significa che ci sia proibito esprimere fondati dubbi o rispettosi suggerimenti di miglioramento su alcuni elementi specifici, pur tuttavia basandoci su tutta la tradizione della Chiesa e sul suo costante Magistero. I pronunciamenti dottrinali tradizionali e costanti del Magistero durante un periodo plurisecolare hanno precedenza e costituiscono un criterio di verifica riguardo ai pronunciamenti magistrali posteriori.
Lionel:I documenti magistrali interpretati con teologia e filosofia Cushingistica non sono un criterio per verificare gli insegnamenti magisteriali. Poiché i documenti magisteriali possono essere interpretati anche con la teologia e la filosofia del Feeneyismo e la conclusione sarà diversa. Sarà tradizionale e diverso da quello dei due papi viventi.
Magisterial documents interpreted with Cushingism theology and philosophy is not a a criteria for verifying magisterial teachings. Since magisterial documents can also be interpreted with the theology and philosophy of Feeneyism and the conclusion will be different.It will be traditional and unlike that of the two living popes.
_______________________________
Le nuove affermazioni del Magistero devono, in linea di principio, essere più esatte e più chiare, ma non dovrebbero mai essere ambigue e apparentemente contrarie ai precedenti pronunciamenti magistrali. Quelli pronunciamenti del Vaticano II che sono ambigui, devono essere letti e interpretati secondo le affermazioni di tutta la Tradizione e del costante Magistero della Chiesa.
Lionel:Vescovo Athanasius Schneider deve distinguere tra il Concilio Vaticano II Feeneyite e il Concilio Vaticano II Cushingite. Adesso lui  è vago e ambigua.
Bishop Athanasius Schneider needs to differentiate between Vatican Council II Feeneyite and Vatican Council II Cushingite.Presently he is vague and ambigous.
__________________________________
In caso di dubbio, le affermazioni del Magistero costante (i precedenti concili e i documenti dei Papi, il cui contenuto dimostra di essere una tradizione sicura e ripetuta nei secoli sempre nello stesso senso) prevalgono su quelli pronunciamenti, oggettivamente ambigui o nuovi del Vaticano II, che difficilmente concordano con specifiche affermazioni del magistero costante e precedente (ad esempio, il dovere di venerare pubblicamente Cristo, Re di tutte le società umane, il vero senso della collegialità episcopale rispetto al primato petrino e al governo universale della Chiesa, la nocività di tutte le religioni non cattoliche e la loro pericolosità per la salvezza eterna delle anime).
Lionel: Sta osservando questi problemi specifici con la teologia cushngismo proprio come l'attuale Magistero che sono Cushingites. Con Feeneyism l'interpretazione di questi temi cambia. La conclusione è tradizionale.
He is looking at these specific issues with Cushngism theology just like the present Magisterium who are Cushingites.With Feeneyism the interpretation of these issues changes. The conclusion is traditional.
____________________________
Il Vaticano II deve essere visto e ricevuto come è e come veramente fu: un concilio primariamente pastorale. Questo Concilio non aveva l’intenzione di proporre nuove dottrine o quantomeno di proporle in forma definitiva.
Lionel: Tuttavia, quando il Concilio viene interpretato con la teologia del Cushingismo, si crea una nuova dottrina che è una rottura con il passato. Per esempio, il dogma extra ecclesiam nulla salus viene rifiutato con la teologia di Cushingismo. C'è anche una nuova comprensione del Credo Niceno.
However when the Council is interpreted with the theology of Cushingism new doctrine is created which is a rupture with the past. For example the dogma extra ecclesiam nulla salus is rejected with Cushingite theology.There is also a new understanding of the Nicene Creed.
____________________________________
 Nei suoi pronunciamenti il Concilio ha confermato in gran parte la dottrina tradizionale e costante della Chiesa. Alcune delle nuove affermazioni del Vaticano II (ad esempio collegialità, libertà religiosa, dialogo ecumenico e interreligioso, atteggiamento verso il mondo) non hanno un carattere definitivo e apparentemente o veramente non concordanti con i pronunciamenti tradizionali e costanti del Magistero, devono essere completate da spiegazioni più esatte e da complementi più precisi di carattere dottrinale.
Lionel: Su queste specifiche questioni menzionate, dottrine cambia quando la teologia è Feeneyismo.
On these specific issues mentioned, doctrine changes when the theology is Feeneyite.
________________________________________
Non aiuta neppure un’applicazione cieca del principio dell’ermeneutica della continuità, dal momento che vengono create interpretazioni forzate, che non sono convincenti e che non sono utili per arrivare ad una più chiara comprensione delle immutabili verità della fede cattolica e della sua applicazione concreta. Ci sono stati casi nella storia, in cui i pronunciamenti non definitivi di alcuni Concili ecumenici sono stati successivamente – grazie ad un sereno dibattito teologico – raffinati o tacitamente corretti (ad esempio i pronunciamenti del Concilio di Firenze per quanto riguarda la materia del Sacramento dell’Ordine, vale a dire che la questione era la consegna degli strumenti, mentre la tradizione più sicura e costante affermava che l’imposizione delle mani del vescovo era sufficiente, una verità questa, che in ultima analisi venne confermata da Pio XII nel 1947).
Lionel: The hermeneutic of continuity or rupture depends on Cushingism or Feeneyism.
L'ermeneutico della continuità o della rottura dipende dal Cushingismo o dal Feeneyismo.
_________________________
Se dopo il Concilio di Firenze i teologi avessero applicato ciecamente il principio “dell’ermeneutica della continuità” a questo pronunciamento concreto del Concilio di Firenze (un pronunciamento oggettivamente errato), difendendo la tesi della consegna degli strumenti come materia del Sacramento dell’Ordine, come se fosse concorde con il Magistero costante, probabilmente non sarebbe stato raggiunto il consenso generale dei teologi per quanto riguarda la verità che dice che solo l’imposizione delle mani del vescovo è la materia propriamente detta del Sacramento dell’Ordine.
Bisogna creare nella Chiesa un clima sereno di discussione dottrinale sulle affermazioni del Vaticano II, ambigue o su quelle che hanno causato interpretazioni erronee. In una tale discussione dottrinale non c’è nulla di scandaloso, ma al contrario, può essere un contributo per mantenere e spiegare in modo più sicuro e integrale il deposito della fede immutabile della Chiesa. Non si deve enfatizzare tanto un certo concilio, assolutizzandolo o equiparandolo alla Parola di Dio orale (Sacra Tradizione) o scritta (Sacra Scrittura).
Lionel: C'era una serena discussione sulla dottrina tenuta dal Vaticano e dalla SSPX e entrambi stavano usando il Cushingismo per interpretare il Concilio Vaticano II come una rottura con la Tradizione. Luiz Ladaria s.j ha accettato la conclusione eretica e p. Jean Marie Gleize lo ha respinto.
There was a serene discussion on doctrine held by the Vatican and the SSPX and they both were using Cushingism to interpret Vatican Council II as a rupture with Tradition.Fr. Luiz Ladaria s.j accepted the heretical conclusion and Fr. Jean Marie Gleize rejected it.
_________________________________
Il Vaticano II stesso ha giustamente affermato (cfr. Dei Verbum, 10) che il Magistero (Papa, concili, magistero ordinario e universale) non è al di sopra della Parola di Dio, ma sotto di essa, soggetto ad essa, essendo solo suo servitore (della parola orale di Dio=Tradizione Sacra e della Parola scritta di Dio=Sacra Scrittura). Da un punto di vista oggettivo, le affermazioni del Magistero (papi e concili) di carattere definitivo hanno più valore e peso rispetto ai pronunciamenti di carattere pastorale, che hanno naturalmente una qualità mutabile e temporanea a seconda delle circostanze storiche o che rispondono a situazioni pastorali di un certo periodo di tempo, come avviene per la maggior parte delle affermazioni del Vaticano II.
Lionel: Ci sono errori oggettivi e di fatto nel Concilio Vaticano II a causa della Nuova Teologia dalla Lettera del Santo Ufficio del 1949. Tuttavia, a dispetto di questo errore, il Consiglio può ancora essere interpretato con Feeneyism e la sua conclusione sarà tradizionale.
There are objective and factual errors in Vatican Council II because of the New Theology from the Letter of the Holy Office 1949. However inspite of this error the Council can still be re-interpreted with Feeneyism and it's conclusion will be traditional.
_________________________________
Il contributo originale e prezioso del Vaticano II consiste nella chiamata universale alla santità di tutti i membri della Chiesa (cap. 5 di Lumen gentium), nella dottrina sul ruolo centrale della Madonna nella vita della Chiesa (cap. 8 di Lumen gentium), nell’importanza dei fedeli laici nel mantenere, difendere e promuovere la fede cattolica e nel loro dovere di evangelizzare e santificare le realtà temporali secondo il senso perenne della Chiesa (cap. 4 di Lumen gentium), nel primato dell’adorazione di Dio nella vita della Chiesa e nella celebrazione della liturgia (Sacrosanctum Concilium, nn. 2, 5-10). Il resto si può considerare in una certa misura secondario, temporaneo e, in futuro, probabilmente dimenticabile.
Lionel: Non dobbiamo dimenticare che LG 8, LG 14 e LG 16 possono essere interpretati come una rottura o continuità con la Tradizione, con il Cushingismo o il Feeneyism. Quindi c'è una scelta importante quando si legge il testo del Concilio Vaticano II.
We must not forget that LG 8,LG 14 and LG 16 can be interpreted as a rupture or continuity with Tradition, with Cushingism or Feeneyism .So there is an important choice when reading the text of Vatican Council II.
______________________________________
I seguenti aspetti: la Madonna, la santificazione della vita personale dei fedeli con la santificazione del mondo secondo il perenne senso della Chiesa e il primato dell’adorazione di Dio, sono gli aspetti più urgenti che devono essere vissuti nel nostro tempo. In questo il Vaticano II ha un ruolo profetico che, purtroppo, non si è ancora realizzato in modo soddisfacente. Invece di realizzare nella vita questi quattro aspetti, una considerevole parte della nomenclatura teologica e amministrativa nella vita della Chiesa ha promosso, negli ultimi 50 anni, e promuove ancora oggi ambigue dottrine, pastorali e liturgiche, distorcendo così l’intenzione originaria del Concilio o abusando dei pronunciamenti dottrinali meno chiari o ambigui per creare un’altra chiesa, una chiesa di tipo relativista o protestante. Ai giorni nostri stiamo vivendo il culmine di questo sviluppo.
Lionel : Il Cushingismo ha portato il relativismo e la confusione nella Chiesa. Il magistero attualmente afferma l'eresia ei cattolici in generale lo seguono.
Cushingism has brought the relativism and confusion in the Church. The magisterium presently affirms heresy and Catholics in general follow it.
___________________________________________
Il problema della crisi attuale della Chiesa consiste in parte nel fatto che alcune affermazioni del Concilio Vaticano II, oggettivamente ambigue o quelle poche affermazioni difficilmente concordanti con la costante tradizione magistrale della Chiesa, sono state “infallibilizzate”. In questo modo è stato bloccato un sano dibattito con una necessaria correzione implicita o tacita.
Lionel: Una discussione e un dibattito sani devono considerare la questione del Feeneyism e del Cushingism nell'interpretazione del Concilio Vaticano II.
A sane discussion and debate must consider the issue of Feeneyism and Cushingism in the interpretation of Vatican Council II.
_____________________________________________
Allo stesso tempo si è dato l’incentivo a creare affermazioni teologiche in contrasto con la tradizione perenne (ad esempio, per quanto riguarda la nuova teoria di un ordinario doppio supremo soggetto del governo della Chiesa, vale a dire il Papa da solo e l’intero collegio episcopale insieme al Papa, la dottrina della neutralità dello Stato verso il culto pubblico che egli deve rendere al vero Dio, che è Gesù Cristo, il quale è Re anche di ogni società umana e politica, la relativizzazione della verità che la Chiesa cattolica è l’unico cammino di salvezza, voluto e comandato da Dio).
Lionel:Corretto. Questi temi sono fondamentali per Feeneyism.
Correct.These issues are basic to Feeneyism.
______________________________________
Dobbiamo liberarci dalle catene dell’assolutizzazione e della totale “infallibilizzazione” del Vaticano II. Dobbiamo chiedere che ci sia clima di sereno e rispettoso dibattito nel sincero amore per la Chiesa e per la fede immutabile della Chiesa. Possiamo vedere un’indicazione positiva nel fatto che il 2 agosto 2012 Papa Benedetto XVI ha scritto una prefazione al volume relativo a Vaticano II nell’edizione della sua Opera omnia. In questa prefazione, Benedetto XVI esprime le sue riserve riguardo a contenuti specifici nei documenti Gaudium et spes e Nostra aetate. Dal tenore di queste parole di Benedetto XVI si può vedere che i difetti concreti in alcune sezioni dei documenti non sono migliorabili con l’ermeneutica della continuità.
Lionel: Con il Cushingismo Gaudium et Specs (22) e Nostra Aetate (2) sono una rottura con il dogma extra ecclesiam nulla salus e il Sillabo.
Con Feeneyismo sono casi ipotetici e quindi non sono eccezioni o pertinenti al dogma extra ecclesiam nulla salus, come è stato interpretato dal magistero e dai missionari del XVI secolo.
With Cushingism Gaudium et Specs(22) and Nostra Aetate (2) are a rupture with the dogma extra ecclesiam nulla salus and the Syllabus of Errors. 
With Feeneyism they are hypothetical cases and so are not exceptions or relevant to the dogma extra ecclesiam nulla salus as it was interpreted by the magisterium and missionaries of the 16th century.
_______________________________
Una Fraternità San Pio X (FSSPX), canonicamente e perfettamente integrata nella vita della Chiesa, potrebbe anche dare un contributo importante in questo dibattito – come lo desiderava anche l’Arcivescovo Marcel Lefebvre.
Lionel:Solo con il Concilio Vaticano II Feeneyite possono essere pienamente integrati con lo status canonico. Da allora il Concilio Vaticano II non sarebbe una rottura con la Tradizione e la SSPX può accettarla.
Only with Vatican Council II Feeneyite can they be fulling integrated with canonical status. Since then Vatican Council II would not be a rupture with Tradition and the SSPX can accept it.
______________________________________________
 La presenza completamente canonica della Fraternità San Pio X nella vita della Chiesa dei nostri giorni potrebbe anche contribuire a creare il clima generale per un dibattito costruttivo in modo che quello, a cui si è creduto sempre e ovunque da tutti i cattolici per 2000 anni, si potesse credere in modo più chiaro e più sicuro ai nostri giorni, realizzando in tal modo la vera intenzione pastorale dei Padri del Concilio Vaticano II.
Lionel: Possono iniziare il dibattito e la discussione ora sul Concilio Vaticano II Feeneyite e Cushingite. Tutti i documenti magisteriali devono essere interpretati con Feeneyism.
They can begin the debate and discussion now on Vatican Council II Feeneyite and Cushingite. All magisterial documents must be interpreted with Feeneyism.
______________________________________
L’autentica intenzione pastorale mira all’eterna salvezza delle anime, una salvezza che si realizzerà solo attraverso la proclamazione dell’intera volontà di Dio (cfr. At 20,27). L’ambiguità nella dottrina della fede e nella sua applicazione concreta (nella liturgia e nella vita pastorale) minaccia l’eterna salvezza delle anime e sarebbe quindi anti-pastorale, poiché l’annuncio della chiarezza e dell’integrità della fede cattolica e la sua fedele applicazione concreta è la volontà esplicita di Dio. Solo la perfetta obbedienza alla volontà di Dio, che ci ha rivelato attraverso Cristo il Verbo Incarnato e attraverso gli Apostoli la vera fede, una fede interpretata e praticata costantemente nello stesso senso dal Magistero della Chiesa, porterà la salvezza delle anime. (+ Athanasius Schneider Vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi di Astana, Kazakistan)
Lionel: Questa è l'ambiguità senza la distinzione di Feeneyite Cushingite.
This is ambiguity without the Feeneyite Cushingite distinction.-Lionel Andrades
https://www.corrispondenzaromana.it/un-intervento-di-mons-athanasius-schneider-linterpreta-zione-del-concilio-vaticano-ii-e-la-sua-relazione-con-lattuale-crisi-della-chiesa/

SSPX supporter in Germany pulls down comments :objective error on SSPX official website

 
The three errors of the Feeneyites
Fr. Francois Laisney
_____________________________________________________________________
Someone in Germany who calls himself Sanctus Bonifatius  has posted on Gloria TV  the article The three errors of the Feeneyites by Fr.Francois Laisney.1 He assumes invisible cases of the baptism of desire are visible exceptions to the dogma extra ecclesiam nulla salus( EENS). So when I mention this as a comment Sanctus Bonifatus removes the comment.Why? He simply keeps removing comments and any discussion on this. Traditionalists cannot acknowledge that the SSPX made a factual and objective error? They cannot be wrong on doctrine?
I have mentioned in recent posts on my blog that Ralph Martin and Robert Fastiggi, professors of theology, at the Sacred Heary Major Seminary, Detroit agree that invisible people saved in invincible ignorance cannot be visible exceptions to the Feeneyite interpretation of the dogma EENS. This is common sense.This is how adults generally reason out.
 Similarly John Martignoni, the American apologist, says zero cases of something cannot be exceptions to the Feeneyite interpretation of the dogma EENS. 
So Fr. Francois Laisney  made an objective mistake on the SSPX website!
Fr.Joseph Pfieffer, who has broken away from the main SSPX group, also mixed up invisible and visible cases, like Fr. Laisney.I have sent him numerous e-mails pointing out his mistake but he does not respond.He cannot say that this is what the pope teaches and so we have to follow.He rejects the teachings of the pope on Vatican Council II, which he too, interprets with invisible baptism of desire being visible.
Even the' Feeneyites' ,traditionalists at the St. Benedict Centers, make the same mistake as the SSPX on Vatican Council II. Lumen Gentium 16 is an explicit exception to Feeneyite EENS for them.
On the SSPX website they have presented theology based on hypothetical cases not being hypothetical.Their philosophy is hypothetical cases are objective. They have mixed up possibilities as being objective and concrete cases saved outside the Church.Pope who do not exist in our reality are assumed to exist.
If in a  box of oranges there is an apple , the apple is an exception not only because it is different but also because it is there in the box.If it was not there in the box it would not be an exception.There are no cases of the baptism of desire and blood and being saved in invincible ignorance, for example in 2017. So how can they be relevant or exceptions to the dogma EENS? It is time for the SSPX to correct their website error.-Lionel Andrades

1.

http://archives.sspx.org/miscellaneous/feeneyism/three_errors_of_feeneyites.htm

JUNE 14, 2014

http://eucharistandmission.blogspot.it/2014/06/even-if-non-catholic-was-saved-in-his.html

JUNE 13, 2014

Most Catholic priests are using the irrational, right-hand side column in the interpretation of Vatican Council II

http://eucharistandmission.blogspot.it/2014/06/most-catholic-priests-are-using.html

Archbishop Marcel Lefebvre and Bishop Bernard Fellay have used the irrational column 
http://eucharistandmission.blogspot.it/2014/06/archbishop-marcel-lefebvre-and-bishop.html#links

Roman Forum Summer Conference this month will use the right hand side column in the interpretation of Vatican Council II http://eucharistandmission.blogspot.it/2014/06/roman-forum-summer-conference-this.html#links

There are Catholic religious and lay persons who use the the left hand side column in the interpretation of magisterial text 
http://eucharistandmission.blogspot.it/2014/06/there-are-catholic-religious-and-lay.html#links

Magisterium: it all depends on how you look at it!

http://eucharistandmission.blogspot.it/2014/06/magisterium-it-all-depends-on-how-you.html#links

First they assume those saved with ‘a ray of the Truth’ are explicit. Then they criticize NA 2 for inferring there is salvation outside the Church

Archbishop Thomas E.Gullickson says Vatican Council II does not contradict the dogma extra ecclesiam nulla salus and the Syllabus of Errors

Here are Catholic priests with the same message.

WE DO NOT KNOW ANYONE SAVED WITH THE BAPTISM OF DESIRE OR INVINCIBLE IGNORANCE SO EVERYONE NEEDS TO ENTER THE CHURCH AS DON BOSCO TAUGHT- Salesian Rector and Parish priest in Rome

VATICAN COUNCIL II AFFIRMS CANTATE DOMINO, COUNCIL OF FLORENCE ON EXTRA ECCLESIAM NULLA SALUS- Fr. Davide Carbonaro
Its a mortal sin to deny the dogma extra ecclesiam nulla salus. It is a sacrilege to receive the Eucharist in this condition- Fr. Gabrielle, priest of the Franciscan Friars of the Immaculate

THERE IS NO BAPTISM OF DESIRE THAT WE CAN KNOW OF- Fr.George Puthoor

THERE IS NO DE FACTO BAPTISM OF DESIRE THAT WE KNOW OF-Fr. Masimilliano dei Gaspari F. I

MONS.IGNACIO BARREIRO CARAMBULA, INTERIM PRESIDENT,HUMAN LIFE INTERNATIONAL,USA SAYS "We don't know any case of the baptism of desire or invincible ignorance.Only Jesus can judge"

 
FR.TULLIO ROTONDO AFFIRMS CANTATE DOMINO, COUNCIL OF FLORENCE ON EXTRA ECCLESIAM NULLA SALUS